Massimo Testa

Filosofia

Fin dalla sua comparsa l’uomo ha avuto come necessità primaria quella
del comunicare, il mondo sonoro fin da subito è stato un mezzo potente per tale scopo.

La musica intesa come linguaggio, come forma comunicativa ed espressiva
è alla base della naturale evoluzione di ogni individuo.

Se osserviamo la questione propedeutica da tale punto ci accorgiamo fin
da subito che lo strumento musicale risulta essere solamente un mezzo
per raggiungere il fine ultimo: mettere in relazione il nostro IO
interiore con tutto ciò che ci circonda.

È questa una valida strada da intraprendere per rendere efficace
l’approccio strumentale e ridare alla musica il suo vero valore: ossia
un linguaggio.

Massimo Testa
Nato ad Angera (Va), il 03­/10/1978.
Residente a Ternate (Va), in via Fornaci 39/b

cell. 347-4656287   mail: testamassimofelice@gmail.com

TITOLI DI STUDIO

Diploma di Geometra conseguito presso I.T.C. di Gavirate (Va)
Licenza di Teoria e Solfeggio ottenuta presso il Conservatorio G. Verdi di Torino

Diploma Pedagogico d’ educazione musicale Willems ottenuto presso l’Association Internationale d’Education Musicale Willems con riconoscimento del Ministero della P. I.

Studi di Pianoforte privatamente sotto la guida del M° Anita Porrini (già allieva di Arturo Benedetti Michelangeli)

Attualmente studi di organetto diatonico sotto la guida di Filippo Gambetta

Partecipazione a vari stages di musica tradizionale tenuti da musicisti italiani e stranieri tra cui: Riccardo Tesi, Massimiliano Morabito, Simone Bottasso, Sophie Cavez ecc.

ESPERIENZE LAVORATIVE

Dal 2002 al 2004 addetto alle ‘presse a caldo’ per lo stampaggio di elementi industriali in gomma presso la ditta P.L.G. di Gavirate (Va)

Dal 2004 ad oggi docente di Pianoforte, organetto diatonico e propedeutica per l’infanzia presso l’Associazione Culturale MusicaMusica di Ispra (Va) che opera, oltre che in sede, anche nelle scuole per l’ infanzia ed primarie delle provincie di Varese e Novara. Ho tenuto e tengo corsi di propedeutica musicale negli asili di: Lisanza (Va), Cardana (Va), Arona (No),Luino (Va), Portovaltravaglia (Va), Brezzo di bedero (Va) e nella scuola elementare di Brebbia (Va)

Collaborazione dal 2007 per cinque anni con il Centro Diurno Per Disabili di Omegna (Vb) presso il quale opero come musicoterapeuta

ESPERIENZE MUSICALI

Per sei anni (fino al 2006) tastierista della cover band ENERGETIKA con esperienze ‘live’ nei principali locali del nord Italia e in Svizzera

Tastierista e programmatore della band electro-rock D-Noir (www.myspace.com/dnoirmusic) con all’ attivo il cd Mystique; tastierista della band Funk You (www.myspace.com/bandfunkyou) che propone brani italiani e non, rivisitati in chiave funky-raggae-jungle; fisarmonicista del Collettivo Mazzulata (www.collettivomazzulata.com) che mescola brani della tradizione popolare italiana con sonorità blues, hip hop, zydeco, latino americane ecc.

Varie esperienze di pianobar e recital di musica classica, jazz e d’intrattenimento in duo (pianoforte e voce) e in trio (pianoforte, voce e basso).

Attualmente mi occupo di musica tradizionale (da dieci anni) come organettista nel progetto “La Bandela del Ghezz” con all’ attivo i cd “La bandela del Ghezz” e “ Radio Nutria”, come fisarmonicista nella band “Folkheads” che propone un repertorio di musiche della tradizione irlandese con concerti in tutto il nord Italia e la Svizzera e sempre come organettista nel duo violino-organetto “Sarah Leo-Massimo Testa”  che propone un repertorio di musiche originali legate al mondo del balfolk.

Collaboro da dieci anni con la compagnia teatrale “IntrecciTeatrali” con cui porto sui palchi di tutta Italia vari spettacoli teatrali come musicista di scena.

Tommaso Perazzo

Ho preso lezioni di pianoforte sotto la guida di Massimo Torre. Le lezioni sono state sempre molto interessanti e utili; ricordo bene anche i saggi a fine corso, prime esperienze importanti di esibizione davanti al pubblico, ricchi di emozione e di divertimento.

Tommaso Perazzo
Stephanie

Mi chiamo Stephanie e ho studiato con Massimo. Mi ha sostenuto e mi ha fatto ridere con i piccoli scherzi che amava fare e mi ha fatto vedere la meraviglia del pianoforte.

Stephanie
Sophie&Mamma

Quello che la scuola MusicaMusica offre e un'esperienza fantastica per Sophie (tre anni e mezzo). Vedo mia figlia crescere con fiducia nelle sue capacità musicali e sviluppare nuove abilità musicali. Viene da insegnanti esperti che si prendono cura di tutta la sua persona.

Sophie&Mama

Send Message to Tim