Irene De Maria

Filosofia

Non so cosa sia comparsa prima in me, se la passione per la musica o la passione per i bambini. Di certo ho cercato di far crescere entrambi questi mondi nella mia quotidianità, tramite formazione, lavoro e dedizione.

Credo fermamente che lo sviluppo musicale offra un contributo importante allo sviluppo globale di ogni bambino e di ogni individuo. Per questo motivo ritengo che seguire un percorso musicale possa essere di grande arricchimento ad ogni età e a maggior ragione durante l’infanzia.

L’essere umano nasce creatura musicale, attratto dalla voce della sua mamma e di chiunque con lui interagisca, e di queste interazioni ciò che per lui maggiormente conta è il profilo sonoro-musicale, assieme alla mimica e al contatto fisico. Fin da neonato, è attentissimo alle variazioni di altezza, di intensità, di velocità e timbriche, tramite le quali coglie il senso della comunicazione e alle quali risponde a sua volta con movimento e vocalizzazioni. Ecco perché proporre esperienze musicali fin da piccolissimi: quanto può essere intenso e significativo per un cucciolo d’uomo trovarsi immerso nella musica cantata e suonata appositamente per lui, quanta attenzione e assorbimento da parte sua, quanto supporto alla maturazione delle sue competenze!

Anche nell’insegnamento del pianoforte cerco di proporre un percorso che ponga la persona al centro, nella sua relazione con la musica, integrando alla tecnica e alla prassi strumentale la crescita della musicalità, intesa come miglioramento della comprensione musicale,  dell’intonazione, del senso ritmico e promuovendo, con i più piccoli, esperienze di improvvisazione e di creazione sonoro-musicale.

Irene De Maria

Studi
Diplomata in Pianoforte presso l’Istituto Superiore di Studi Musicali “G. Puccini” di Gallarate nel 2009, nello stesso anno si è laureata in Terapia della Neuro e Psicomotricità dell’Età Evolutiva presso l’Università degli Studi di Milano-Bicocca. Pochi mesi dopo ha iniziato ad insegnare pianoforte e a lavorare come terapista.Il desiderio di approfondire la sua formazione musicale e la curiosità nei confronti dei processi di sviluppo, relazionali e di apprendimento l’hanno guidata nella scelta di variegati percorsi successivi.In particolare, nel 2017 si è diplomata in Musicoterapia presso la scuola quadriennale del CEP di Assisi, percorso estremamente intenso ed arricchente.Ha inoltre frequentato il primo e secondo livello di Musica in Culla©, studiando tra gli altri con il M° Paola Anselmi e il M° Beth Bolton, e i tre livelli del corso Orff-Schulwerk presso la SPM di Donna Olimpia di Roma, integrati dal seminario di Espressione Corporea con il M° Marcella Sanna e i seminari di I e II livello di Body Percussion con il M° Stefano Baroni e il M° Ciro Paduano.

Sempre presso la SPM di Donna Olimpia ha frequentato il corso di Didattica Pianistica con il M° Walter Fischietti.

Ha frequentato le Masterclass di Perfezionamento di Pianoforte con il M° Alberto Miodini presso la Fondazione Musicale Santa Cecilia di Portogruaro (VE) e, con il M° Giuseppe Pepicelli presso le Masterclass Internazionali di Perfezionamento Musicale di Cividale del Friuli (UD), il laboratorio “Suonare con l’intero corpo”, impostato secondo il Metodo Feldenkrais, a supporto di una pratica strumentale consapevole.

Esperienze
Ha potuto crescere professionalmente grazie a molteplici esperienze lavorative. Ha spaziato dall’insegnamento del Pianoforte, con particolare piacere nell’avviamento allo strumento dei più piccoli, a corsi di Educazione Musicale dagli 0 anni in su, presso scuole di musica e asili nido, scuole dell’infanzia e primarie, alla riabilitazione e terapia, all’attività di potenziamento e di sostegno presso la scuola secondaria di primo grado.

Tra le varie collaborazioni e progetti in ambito musicale, ricorda come particolarmente arricchenti la collaborazione con la Scuola Comunale di Musica di Mondovì (CN), gestita dall’Accademia Montis Regalis, e i Summer Camp musicali estivi per bambini e ragazzi, organizzati a Pamparato (CN) dall’Accademia Torinese “I musici di Santa Pelagia”.

Didattica
Si dedica con passione all’insegnamento del pianoforte già da diversi anni, sia a bambini che ragazzi ed adulti, approfondendo le strategie didattiche per favorire il coinvolgimento, l’interesse e l’apprendimento dei suoi allievi.

Tommaso Perazzo

Ho preso lezioni di pianoforte sotto la guida di Massimo Torre. Le lezioni sono state sempre molto interessanti e utili; ricordo bene anche i saggi a fine corso, prime esperienze importanti di esibizione davanti al pubblico, ricchi di emozione e di divertimento.

Tommaso Perazzo
Stephanie

Mi chiamo Stephanie e ho studiato con Massimo. Mi ha sostenuto e mi ha fatto ridere con i piccoli scherzi che amava fare e mi ha fatto vedere la meraviglia del pianoforte.

Stephanie
Sophie&Mamma

Quello che la scuola MusicaMusica offre e un'esperienza fantastica per Sophie (tre anni e mezzo). Vedo mia figlia crescere con fiducia nelle sue capacità musicali e sviluppare nuove abilità musicali. Viene da insegnanti esperti che si prendono cura di tutta la sua persona.

Sophie&Mama

Send Message to Tim