Danilo Tomasino

FILOSOFIA
Amo insegnare partendo dalle esigenze dell’allievo senza preconcetti di sorta. il mio primo scopo, dove avere insegnato i rudimenti in circa 4 lezioni, è quello di provocare un’emozione musicale. La musica è sensibilità, energia, emozione. Sono la materia prima per aprire nuove possibilità inaspetatte. Per questo motivo cerco al più presto di fornire loro i mezzi per poter suonare anche una breve e facile melodia ma che gli piaccia veramente. Per fare questo posso pescare da qualsiasi metodo o addirittura me la invento al momento dipende. La musica è gioco sia per l’allievo che per il maestro. Trovata la melodia accompagno alla chitarra l’allievo così come faceva il mio primo maestro scatenando in me emozioni intense che ricordo come se fosse adesso!.E funziona!  Dalle sue reazioni capisco se sono sulla strada giusta. Poi il resto viene da sè e con calma, senza fretta,

Danilo Tomasino

Esperienze Professionali
Ho suonato con diverse band in giro per il mondo sulle navi acquisendo molta esperienza sul campo con chitarra elettrica basso e Moog (una tastiera che si usava per costruire linee di basso). Ho avuto la fortuna di suonare con i Panda di Osvaldo Pizzoli, cugino di Ron. Successivamente con altre band tra le quali spicca la RobyCiack band, un gruppo molto conosciuto all’epoca nel giro dei locali.

Studi
Terminato il periodo di vagabondaggio musicale mi fermo e preparo il diploma di chitarra classica da privatista con Mauro Storti al Conservatorio Nicolini di Piacenza e ho frequentato un corso avanzato col Maestro Marcos Vinicius. Saltuariamente tengo concertini in chiese, centri polivalenti e club.

Esperienze Didattiche
Tuttora sono in stretto contatto con Mauro Storti, valente didatta della chitarra classica la cui opera omnia è apprezzata sia in Italia che all’estero. Insegnare è la mia passione della vita e cerco di migliorare sempre come insegnante per offrire ai miei allievi le migliori risorse per un’esperienza piacevole ma professionale.

Tommaso Perazzo

Ho preso lezioni di pianoforte sotto la guida di Massimo Torre. Le lezioni sono state sempre molto interessanti e utili; ricordo bene anche i saggi a fine corso, prime esperienze importanti di esibizione davanti al pubblico, ricchi di emozione e di divertimento.

Tommaso Perazzo
Stephanie

Mi chiamo Stephanie e ho studiato con Massimo. Mi ha sostenuto e mi ha fatto ridere con i piccoli scherzi che amava fare e mi ha fatto vedere la meraviglia del pianoforte.

Stephanie
Sophie&Mamma

Quello che la scuola MusicaMusica offre e un'esperienza fantastica per Sophie (tre anni e mezzo). Vedo mia figlia crescere con fiducia nelle sue capacità musicali e sviluppare nuove abilità musicali. Viene da insegnanti esperti che si prendono cura di tutta la sua persona.

Sophie&Mama

Send Message to Tim